Il futuro a 5 Stelle

Il futuro a 5 Stelle
Il futuro con il Movimento 5 stelle é un dono del cielo

domenica 8 febbraio 2009

Alla ricerca della pera fantasma

Come ogni paese che si rispetti, anche Bonarcado ha il suo prodotto tipico e unico.Tantissime volte facendo ricerche su internet, mi è capitato di imbattermi su un prodotto unico. la famosissima PERA CAMUSINA DI BONARCADO, questo link vi dimostra la fama del Prodotto:Se cerchiamo pera camusina su google.http://www.google.it/search?hl=it&q=pera+camusina&meta=Mi chiedo..... ma è possibile che nessuno a Bonarcado abbia mai pensato di sfruttare questo frutto? oltre alla sagra della ciliegia ci dovrebbe essere anche la sagra della pera.Marmellata di pera Camusina, Grappa Camusina (in collaborazione con gli amici di SantuLussurgiu), confezioni di formaggio e pere, olio aromatizzato alla pera (non so che sapore potrebbe avere), succhi di frutta, e poi un bel cartello all'entrata del paese con scritto, Bonarcado Città della Pera Camusina.Ecc. ecc.N.B. in altri paesi ci hanno già fregato per la valorizzazione di un prodotto marchiato BONARCADO___________________________________________Tipologia: Comunicazioni/relazioni in Convegni nazionali su invito Titolo intervento: Valorizzazione della pera "Camusina" attraverso tecniche postraccolta miranti a preservare la qualità Autori: D'Hallewin G., Agabbio M. Autori CNR: D'HALLEWIN GUY Titolo Convegno: Produzione e valorizzazione della pera "Camusina" Città: Villacidro (Cagliari) ___________________________________________Ecco le informazioni sulla PERA tratte da uno dei link a caso:DESCRIZIONE SINTETICA DEL PRODOTTOPera Bianca – varietà locale di pera.L’albero è mediamente vigoroso, con portamento espanso, di elevata produttività. La fruttificazione si ha in prevalenza sui rami misti e brindilli e l’epoca di fioritura è tardiva. L’epoca di maturazione cade attorno alla prima decade di settembre. La Bianca di Bonarcado viene colta e consumata a maturità, ha una polpa è di colore bianco brillante, di sapore buono, molto aromatica, di consistenza media, succosità medio-elevata, tessitura medio-fine e non presenta ammezzimento se non a maturità molto avanzata. MATERIALI, ATTREZZATURE SPECIFICHE UTILIZZATI PER LA PREPARAZIONEI locali utilizzati per la produzione della Bianca di Bonacado sono rappresentati dai magazzini dove sono poste le mele a maturare e da opportune celle-frigo per la conservazione e il commercio. TRADIZIONALITÀ, OMOGENEITÀ DELLA DIFFUSIONE E COSTANZA NEL TEMPO DELLE REGOLE PRODUTTIVELa Bianca di Bonarcado è stata individuata in numerose piante nel territorio del Comune di Bonarcado e così denominata, dall’Istituto per lo Studio dei Problemi Bioagronomici delle Colture Arboree Mediterranee del C.N.R. (1985) ed è riportata dal Dr. Mario Agabbio ne “Le vecchie varietà della Sardegna”. Ed. Delfino 1994. In precedenza essa compare nell’elenco delle varietà di pero contenute in un opera del 1700 “Agricoltura di Sardegna” di A. Manca dell’Arca. La tradizionalità del prodotto può essere attribuita moto alla sua antica presenza nei frutteti, sia alle metodiche di lavorazione.La maturazione del prodotto avviene solo sulla pianta ed il frutto è ricercatissimo per le sue ottime caratteristiche organolettiche.E’ una cultivar abbastanza nota e diffusa per il tipico aspetto maliforme del frutto. SICUREZZA ALIMENTARE DEL PROCESSO E DEI MATERIALI DI CONTATTOL’analisi delle fasi di processo relative alla Bianca di Bonarcado sono state analizzate. Non si individuano rischi o pericoli sotto il punto di vista chimico, fisico o microbiologico, inoltre, dal momento che si parla di produzione primaria, ciò che è richiesto, è semplicemente il rispetto delle norme di buona prassi igienica.




barole20




barole20
Re: Alla ricerca della Pera Fantasma.....#2-->
Guru

Penso che non esista neanche una vera coltura della pera camusina di Bonarcado, la pianta cresce in maniera un po' casuale e spontanea in tutto il territorio. Forse in passato esisteva un maggiore interesse, venivano fatti innesti veniva coltivata, infatti la si trova nelle zone dove veniva coltivata anche la vite. E solo negli ultimi anni, forse che non ci sia più una giusta valorizzazione di questo gustosissimo frutto?Ai fatto bene pol a parlarne, può darsi che in futuro ci possa essere maggiore interesse, e una giusta valorizzazione del frutto. Ne vale l'interesse economico di tutto il territorio.ALLA PROSSIMA-

barole20
Voglio tornare a parlare della pera camusina di Bonarcado, frutto ormai in via di estinzione, a quanto pare.Su una finestra google ne hanno fatto una bella scheda che aiuta a valorizzarla e farla conoscere, ma poi se andiamo a cercare attentamente ci accorgiamo che in realtà in tutto il territorio esistono pochissimi alberi.E che dire di altri frutti che non sono mai stati commercializzati, nonostante la loro squisitezza e sopra tutto il loro contenuto nutritivo. Parlo della mela cotogna, di cui si possono ricavare succhi o delle mostarde. I ficchi d'India, immagino anche in via di estinzione, nonostante in tutti i grandi mercati del mondo costa la bellezza di un'EURO l'uno, pur essendo ´considerato un'ottimo frutto, é venduto in maniera ridotta perché la produzione e la raccolta é altrettanto ridotta.Ve la ricordate "Madama Rebecca non beve caffè"? Il melograno, frutto originario della Persia molto diffuso nell'aria mediterranea, tipica dei climi caldi temperati.Una volta a Bonarcado si trovava in abbondanza, eppure anche questa non é stata mai comercilizzata; anzi io ritengo che é un frutto non valorizzato, non gli abbiamo saputo dare il valore che esso merita. Pensate la melagrana é ricchissima di vitamina C (acido ascorbico); vitamina-A-B-E; di potassio e tante altre sostanze. Nel mercato centrale la si trova in tutte le stagioni, adesso, in primavera arriva dalla Turchia, pensate ogni frutto costa 2 EURO e 40 Cent, e quando arriva dall'Iran costa 3,80 l'uno, pensate il valore commerciale che esso ha, e noi a Bonarcado lo lasciamo sull'albero, quindi a perdere.Si dice che la melagrana sia miracolosa, per via di alcune sostanze antiossidanti, si deduce che le sostanze anti ossidanti che detiene siano in grado di contrastare lo sviluppo del cancro alla prostata, tendono a bloccare le cellule cancerose e ne rallenta la crescita, in alcuni casi riesce addirittura ad eliminarle radicalmente.Pensate un frutto di così grande valore noi a Bonarcado lo lasciamo appassire negli alberi. Possiamo anche essere perdonati per ignoranza, ma quando le cose le sapiamo non ci sono scuse, per nessuno.Vorrei che in futuro ci fossero persone che si possa occupare di questa tematiche, che sono le uniche e vere ricchezze che abbiamo, curiamocene che ci curano.
Ciao alla prossima

barole20
MelagranaScarto: 44% (Semi e buccia)Nome scientifico: Punica granatumNutrienti Unità Valore per100 g Numerodi campioni Errorestd. Principali Acqua g 80.97 9 1.352 Calorie kcal 68 0 Calorie kj 285 0 Proteine g 0.95 7 0.18 Lipidi g 0.30 0 Ceneri g 0.61 9 0.073 Carboidrati (per differenza) g 17.17 0 Fibre g 0.6 0 Zuccheri g 16.57 0 Minerali Calcio, Ca mg 3 0 Ferro, Fe mg 0.30 0 Magnesio, Mg mg 3 0 Fosforo, P mg 8 0 Potassio, K mg 259 0 Sodio, Na mg 3 0 Zinco, Zn mg 0.12 0 Rame, Cu mg 0.070 0 Selenio, Se mcg 0.6 0 Vitamine Vitamina C, acido ascorbico mg 6.1 11 0.71 Tiamina (B-1) mg 0.030 0 Riboflavina (B-2) mg 0.030 0 Niacina (B-3) mg 0.300 0 Acido pantotenico (B-5) mg 0.596 0 Vitamina B-6 mg 0.105 1 Folati, totale mcg 6 0 Acido folico mcg 0 0 Folato, alimentare mcg 6 0 Folato, DFE mcg_DFE 6 0 Vitamina B-12 mcg 0.00 0 Vitamina B-12, aggiunta mcg 0.00 0 Vitamina A, UI UI 108 0 Vitamina A, RAE mcg_RAE 5 0 Retinolo mcg 0 0 Vitamina E (alpha-tocoferolo) mg 0.60 0 Vitamina E, aggiunta mg 0.00 0 Vitamina K (fillochinone) mcg 4.6 0 Lipidi Acidi grassi, saturi g 0.038 0 4:0 g 0.000 0 6:0 g 0.000 0 8:0 g 0.000 0 10:0 g 0.000 0 12:0 g 0.002 0 14:0 g 0.002 0 16:0 g 0.022 0 18:0 g 0.012 0 Acidi grassi, monoinsaturi g 0.046 0 16:1 non differenziato g 0.006 0 18:1 non differenziato g 0.039 0 20:1 g 0.002 0 22:1 non differenziato g 0.000 0 Acidi grassi, polinsaturi g 0.063 0 18:2 non differenziato g 0.063 0 18:3 non differenziato g 0.000 0 18:4 g 0.000 0 20:4 non differenziato g 0.000 0 20:5 n-3 g 0.000 0 22:5 n-3 g 0.000 0 22:6 n-3 g 0.000 0 Colesterolo mg 0 0 Fitosteroli mg 17 0 Altro Alcol etilico g 0.0 0 Caffeina mg 0 0 Teobromina mg 0 0 Carotene, beta mcg 40 0 Carotene, alpha mcg 50 0 Criptoxantina, beta mcg 0 0 Licopene mcg 0 0 Luteina + zeaxantina mcg 0 0 --------------------------------------------------------------------------------
polgames
Ottima analisi barole.................Sopra hai fatto la lista di alcuni dei miei frutti preferiti, ai quali aggiungerei anche le Fragoline selvatiche che crescono a Sos Mulinos, le susine, di queste ultime ormai ne abbiamo di tutti i colori, ma quelle tipiche della zona penso che siano quelle rosse dentro e fuori :) (non criticate la spiegazione scentifica le frutto) :Dele more dove le mettiamo? un'altro frutto che cresce spontaneamente e viene lasciato spesso attaccato ai rovi. paura di pungere il ditino?corbezzoli, zingulu, surzaghe ottimi ed ormai solo attaccati ai pochi alberi, e le mele di Pabarile? volete paragonare il sapore di queste con le mele del Trentino?Come al solito, abbiamo l'oro sotto i piedi e non ci accorgiamo.Io ai miei figli preferisco far mangiare la nostra frutta che la maerndina Kinder di turno.

barole20
E che dire poi di tutte le erbe officinali e dei radicchietti selvatici, di cui le nostre zone ne sono ricche....Quando questi prodotti quando si trovano al mercato costano un´occhio della testa.Grazie per tutti quei filmati, sai che mi piacciono vero?Però voglio fare una piccola osservazione riferente i cori di bonarcado, sono bravissimi però secondo me devono abbandonare la posizione che assumono quando cantano, (Circolare) ´danno l´impressione che sia un canto privato, fra di loro e basta, quindi si ha l´impressione che chi ascolta ne rimanga escluso.Io vedo i cori di altre categorie musicali, classica compresa, cantano d´avanti al pubblico dando un´IMMAGINE DIVERSA del canto che rende tutti un po' più partecipe incluso chi ascolta.So benissimo che é tradizione assumere quella posizione, però molti mi domandano; perché se cantano PER ESSERE ASCOLTATI loro assumono una posizione quasi privata?E poi a sentire della gente un pochino esperta, dicono che anche l´espansione dei suoni migliorerebbe di Più la qualità di ascolto.Ciao alla prossima :D:D:


piero386
Ciao a tutti:Un'argomento molto interessante e importante, meriterebbe approfondimenti mirati. Io penso che se si istituisse una cooperativa con persone specializzate, si potrebbero costruire dei centri di raccolta dei vari prodotti, poi con azioni promozionali valorizzare i prodotti e immettere nel mercato per una distribuzione capillare.All'inizio può sembrare difficile ma non lo é, esistono delle sovvenzioni in proposito, perché non sfruttarle
A presto ciao.
Posta un commento