Il futuro a 5 Stelle

Il futuro a 5 Stelle
Il futuro con il Movimento 5 stelle é un dono del cielo

venerdì 16 aprile 2010

Signori dell'economia o bastardi senza scrupoli?



undefined
 dellavedova - Buzz - Pubblico
ciao a tutti
Bialetti.....che VERGOGNA!
130 operai a casa e dalle maestranze solo PAROLE! PAROLE!
tutto questo perchè la direzione ha deciso di trasferire la produzione nell'est europeo per guadagnare di più!!
VERGOGNA
Riccardo Arpaia - Tresferiranno all'est anche la 'villetta' di famiglia con annesso parco ed annessa darsena coperta sul Lago Maggiore?11.26
mauro dellavedova - penso proprio di no!!!
il problema sono le famiglie....abitando in zona so che sarà quasi impossibile trovare ,per i dipendenti, un altro lavoro stabile a meno che i nostri "politici" non facciano qualcosa....speranza alquanto difficile da eseguire!!
11.38
Salvatore Zuddas - La globalizzazione , sotto questo punto di vista é una catastrofe; pensate solo alle industrie tessili che hanno chiuso a catena in tutta Europa, perché la produzione di base si é spostata in Oriente: Cina e Giappone in testa.
Ogni anno in Europa vengono riciclate tonnellate su tonnellate di scarpe vecchie, vengono distrutte in Germania e in qualche altro paese Europeo con una gigantesca macchina tritatutto, vengono fatte delle balle che a sua volta vengono imbarcate nel mercantili: direzione Cina o Giappone dove avviene la lavorazione, per cui da queste balle se ne ricavano altri materiali, tappetti, filamenti , tappezzerie e altro. In fine vengono rispediti in Europa.
Pensate inquinano mezzo mondo per tenere in movimento navi e aerei Cargo solo con l'intento di risparmiare sul personale di base, una follia, se pensiamo che il lavoro deve essere la base per il raggiungimento del benessere sociale.
Risultato finale invece: in Oriente lavorano in condizioni di sfruttamento disumano con ingenua esposizioni a materiali che danneggiano gravemente la salute.
Mentre a Prato, (Toscana-Italia) famosa nel mondo per l'industria tessile; in questi ultimi anni le industrie hanno dovuto chiudere una dopo l'altra.
Per non parlare poi della condizione generale sul campo occupazionale.
Ve ne racconto un'altra poi tirate le le somme da voi:
Nel mare del Nord e nel Nord Atlantico si pescano i Gamberetti; (Scrimps o Jumbo Craben) così vengono chiamati.
A volte la modalitá in cui viene praticata la pesca distrugge anche il fondo marino. (PRIMA CATASTROFE):
Per togliere il guscio dai gamberetti, peccato imperdonabile, non esiste nessuna macchina al mondo, il procedimento é praticabile solo manualmente, ma considerando che in Europa la "manodopera costa" cosa succede!?
Tutta la produzione per l'Europa viene concentrata al porto di Amburgo, da dove a sua volta viene imbarcato sui mercantili: direzione Marocco; dove sono stati allestiti degli stabilimenti in cui vi lavorano migliaia di donne sottopagate. Lavorano a contratto, chi ne sbuccia di piú, guadagna di piú. Vale a dire: una persona veloce riesce a pulire 6 chilogrammi di gamberetti al giorno, tradotto in soldo sonante, sono 3 Euro al giorno: 50 Cent al chilo.
Se il lavoro venisse fatto in Europa il prezzo dei gamberetti al mercato sarebbe insostenibile, ma il vero motivo non é il costo di lavorazione nel rispetto delle tariffe vigenti, il vero motivo é che i signori che gestiscono questo tipo di affare vuole guadagnare cifre esose per la nostra giusta economia, questo é il vero motivo .
 quando vi trovate alle prese di un gamberetti Cocktail o un'insalivata di gamberetti, sapiate che state rastrellando un pezzettino di mare del Nord, inoltre favorite lo sfruttamento di migliaia di donne Marocchine e state riempendo le tasche di soldi di certi sconosciuti " signori senza scrupoli.
Bisogna prendere coscienza e reagire a questa folle volontà di fare economia.
Posta un commento