Il futuro a 5 Stelle

Il futuro a 5 Stelle
Il futuro con il Movimento 5 stelle é un dono del cielo

domenica 10 ottobre 2010

Riflessione

Capisco gli attriti quando si toccano certi argomenti
Sarebbe opportuno, come sostengo da tempo; cerare una rete capillare allargata dalla Ragione ai comuni e viceversa, comprendente tutti i settori. Ma per fare questo, prima, c'é bisogno di infrastrutture adeguate, e la gente di Sardegna pure non basta.
In qualche maniera bisogna pur camminare. Per questo io sarei propenso a vendere le abitazioni abbandonate nei centri storici, a persone facoltose che si innamora del territorio. Non é molto ma si tratta pur di energia attiva che entra.....

Invece tanto per non cambiare se tutto va bene siamo rovinati!!
Questa benedetta mentalità che non ci aiuta a guardarci dentro in modo obiettivo ci porta lontano dalla strada da percorrere; e che poi mancano delle figure carismatiche con la capacità e la voglia di mettersi in gioco con mentalità costruttiva di interesse comune, é un dato di fatto inconfutabile, non solo nel paese dei miracoli.

Il sistema, anzi i sistemi che si incastrano e si intrecciano nel mondo globalizzato nascono o forse sono figli dell'era padronale o da quando i Re s'incoronavano da se proclamandosi e proclamando incutendo paura; per citare una frase famosa:  "Dio ma l'ha data guai a chi me la tocca" 
undefined(E' la frase pronunziata da Napoleone Bonaparte la domenica del 26 maggio 1805 quando cinse la "corona ferrea" per l'incoronazione a re d'Italia, avvenuta nel duomo di Milano.)
 Poi quando capitolò, insieme ad altri reperti trafugati si portó via anche la Gioconda, ma quella é un'altra storia, anche se il concetto é lo stesso lineare al discorso.

Essi si basano sopratutto sugli interessi personali, sulla famiglia, sulle caste; il concetto di patriottismo legato alla Nazione viene dopo, il popolo ancora dopo se non per usurparlo a seconda della "costituzione" o del costituente nominatosi o nominato vigente.



Nulla, insomma che sia pensato abbracciando tutta l'umanità, comprendendola partecipativamente. É da quí che nascono le diversità condizionate dal dominio delle mentalità tirannica e annichilisce nel tempo ogni forma di tentativo nell'alzare la testa.
Posta un commento