Il futuro a 5 Stelle

Il futuro a 5 Stelle
Il futuro con il Movimento 5 stelle é un dono del cielo

venerdì 26 marzo 2010

Energia dall'Atomo ad Oristano


Oristano

Preoccupazione maggiore per il sito di Oristano dove vi sono zone sotto protezione UNESCO.
Bisogna avere un occhio di riguardo su tutto il golfo di Oristano. Oltre ad essere luogo importante per l'incremento turistico, é anche luogo di oasi naturali  di importanza faunistica molto rilevante, vi sostano decine e decine di razze migratorie; Dune, siti archeologici, stagni e peschiere da dove si trae beneficio economico e alimentare per tutta l'isola e non solo.
La presenza di una centrale nucleare nella zone provocherebbe una regressione a catena della già travagliata economia penalizzata dalle continue catastrofiche scelte politiche, in particolare negli ultimi decenni; basta vedere la densità di emigrazione persistente ancora in tutta la provincia, per farsi un'idea.
Sapiamo tutti che per il raffreddamento dei reattori di una centrale nucleare c'é bisogno di un'enorme quantità di acqua, da dove la prendono!? "Dalle peschiere sicuramente no?"
Ce domandarsi già da adesso chi mangerebbe più i prodotti ittici e chi più li compra? La zona vanta la migliore qualità nella produzione della pregiata Bottarga di Muggine. Poi c'é da segnalare la fertile pianura circostante sino alla valle del Tirso, da dove si ricava sostegno alimentare ed economico per l'intera provincia. Sarebbe la fine, un danno incalcolabile per l'economia locale.
La Sardegna chiaramente dice no all'atomo, ma forse non basta, ci vuole anche in sostegno di altri movimenti per cui non mi dispiacerebbe avere quello di Greenpeace. Con la presenza di Greenpeace nel territorio, con degli interventi mirati a dare visibilità, sicuramente la contrarietà dei Sardi al 
nucleare verrebbe amplificata e quindi più efficace. 
Salvatore Zuddas
Posta un commento