Il futuro a 5 Stelle

Il futuro a 5 Stelle
Il futuro con il Movimento 5 stelle é un dono del cielo

sabato 24 ottobre 2009

AUTUNNO CALDO di Salvatore Zuddas



Autoritratto - matita su cartoncino


AUTUNNO CALDO dI Salvatore Zuddas
A Bonarcado l'anno prossimo ci saranno le elezioni per eleggere il nuovo sindaco. Quello uscente già al secondo mandato, pare che da tempo stando alle voci, abbia perso l'entusiasmo che aveva all'inizio del mandato. Sicuramente da comprendere stando alle caratteristiche e all'aproccio nella politica locale che hanno alcuni dei nostri paesani, da paragonare, a dir poco al genio guastatori di Macomer.
 Sul forum del sito di Bonarcado a giudicare dagli ultime tre arrivi pare si sia già aperta la campagna elettorale. Lo si intuisce un po dai titoli degli ultimi argomenti, anche condivisibili se vogliamo, non fosse la piega presa dalle discussioni solo dopo pochi scambi di opinioni in cui si comincia a intravedere una certa spavalderia arrogante, con  decadenza del buon gusto e del  buon senso.
Se questi signori come dicono sono il nuovo che abbracciano la rivoluzione che parte dal basso, beh io un po mi preoccupo. Nella sostanza dei loro discorsi non si presagisce nulla di buono. Dal canto mio ho ritenuto opportuno prendere le distanze; non si sa mai un'uomo libero e senza padroni come me possa rompere le uova nel paniere di qualcuno.
Io concordo che ci sia diritto di critica per carità , peró penso si debbano rispettare certi limiti: Non si può dare del bifolco, in una finestra come lo é un forum, a una persona onesta che per piú di quarant'anni si é prestato con impegno al servizio della piccola comunità di Bonarcado. Posso condividere anche il fatto che non possa avere competenza nell'amministrazione comunale in base ai frutti del suo operato, ma un po di rispetto per carità; c'é da dire inoltre che c'é e c'é stato gente molto peggio di lui, riferito a meriti e capacità naturalmente.  E poi non era stato specificato che i discorsi erano tra il serio e il faceto. Perché dare del bifolco a una persona che non lo merita allora. Di politica o se ne parla seriamente oppure mattiamola pure sulla satira. E poi siamo sicuri che siete migliori dei precedenti che hanno fatto politica e governato a Bonarcado fino ad adesso? Dove sono i vostri programmi? Dove sono le vostre idee, i vostri progetti, dove sono i vostri sogni?
Si capisce, la discussione é stata inoltrata da una sola persona, ma mi voglio rivolgere a tutti quegli che si sono schierati trovando giusto il contenuto anche quando il discorso s'inclina nella indecenza.  Ne hanno per tutti, per la maggioranza, per la minoranza, per il clero, per gli emigrati etc etc. Insomma, nell'abnorme inutilità del sondaggio all'estranietá delle grandi epopee migratorie e fuori dai reali bisogni dei Bonarcadesi per la quale un terzo é destinato come sempre a fare le valigie. 
Continua>>>>>>
Posta un commento